Novecento a Forlì

Artrotter's Blog

Stavo quasi per perderla, questa mostra:Novecento, al Complesso Museale San Domenico di Forlì.
007

E sarebbe stato un peccato perché è proprio interessante.
Intanto perché parla dell’arte fra le due guerre non solo come pittura e scultura ma anche nella moda, con incantevoli abiti da sera lineari ed eleganti, e le notevoli scarpe di Salvatore Ferragamo,in curiosi materiali come la pelle di dentice o le erbe delle Filippine.
E ancora con la grafica con il manifesto della Cinzano di Marcello Nizzoli accanto a quelli di mostre d’arte, o fiere o della nuova Balilla di Marcello Dudovich. E i mobili con alcuni pezzi straordinari di Gio Ponti, la modernissima panca da salone con la spalliera in similoro di Guglielmo Ulrich, il mobile con sportelli a mosaico di Tito Varisco.
Per non parlare dei vasi e sopramobili: dalla fontana in cristallo nero e specchio di Gio Ponti, all’oggettistica di sapore marino in argento…

View original post 290 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s